13 Principali vantaggi e svantaggi dei partiti politici

Un partito politico è un gruppo di persone che si riuniscono perché vogliono sostenere determinati problemi o creare cambiamenti specifici all’interno della loro comunità. Queste parti possono formarsi a livello locale, regionale o nazionale sotto l’attuale struttura nazionale del nostro pianeta.

Una volta formato un partito politico, si riunirà regolarmente per discutere su come sostenere le questioni o incoraggiare i cambiamenti. Col tempo, il partito politico creerà una dichiarazione di missione, chiamata “piattaforma”, che è un riassunto esecutivo dei loro valori generali, visione e aspettative.

Quando questi elementi sono a posto, la maggior parte dei partiti politici nominerà qualcuno all’interno dei loro ranghi per correre per un ufficio politico.

Ecco alcuni dei principali vantaggi e svantaggi dei partiti politici a cui pensare, quindi uno sguardo più da vicino a questa struttura unica può essere considerato.

Elenco dei principali vantaggi dei partiti politici

1. Permettono alla persona media di organizzarsi in una forza politica.

Da soli, è quasi impossibile creare cambiamenti. Avendo partiti politici, gli individui possono lavorare insieme ad altri che pensano o si sentono allo stesso modo che fanno su questioni specifiche. Crea una voce collettiva invece di una singola, rendendo possibile per più persone all’interno di una comunità ascoltare ciò che viene offerto. Anche se alcuni con le voci più forti possono essere nominati come rappresentante del loro partito per un ufficio eletto, è spesso l’individuo che meglio rappresenta l’insieme collettivo di valori che va al governo.

2. Aiutano le persone a crescere reti personali e professionali.

Le persone sono naturalmente attratte da altri che hanno valori, sistemi di credenze e prospettive simili. I partiti politici incoraggiano le connessioni perché in genere attingono da una base di persone che hanno molto in comune tra loro. Qualcuno può unirsi a un partito politico per le proprie ragioni, poi scoprire molti altri nella loro comunità condividono la loro prospettiva. Questo processo può fare di più che formare nuove amicizie. Può anche essere il fondamento di una rete significativa e potenzialmente redditizia di professionisti che vogliono lavorare insieme per rendere il mondo un posto migliore.

3. Aiutano a governare diventare un processo più veloce quando funzionano correttamente.

Se chiedi a 100 persone diverse la loro opinione su un argomento specifico, c’è una buona probabilità che riceverai 100 risposte diverse. I partiti politici aiutano a modellare le conversazioni intorno al governo perché raggruppano quelle risposte diverse in varie categorie che sono significative. Questo sforzo di raggruppamento semplifica il processo legislativo, rendendo più facile la ricerca di luoghi comuni. Poi, una volta che si verifica, diventa possibile trovare un percorso che avvantaggia tutti.

Quando questo processo viene eseguito correttamente, il processo di governo può funzionare in modo rapido ed efficiente. Se viene impantanato da prospettive personali, tuttavia, il processo legislativo può diventare una lenta scansione… o fermarsi completamente.

4. Possono limitare le influenze del denaro su un’elezione.

Nelle elezioni presidenziali degli Stati Uniti del 1992, H. Ross Perot ha cambiato il panorama della politica quell’anno gestendo una piattaforma di terze parti valida. Invece di due partiti politici, ne divenne un terzo: il “Partito della riforma”, che divenne un partito politico ufficiale nel 1995. Poiché Perot ha creato il partito con i suoi soldi, è diventato il leader naturale del partito. Le sue spese influenzarono la direzione della politica che il partito avrebbe seguito.

Dopo che Perot ha smesso di spendere, è stato creato un golfo politico. Non c’era voce perché non c’erano soldi. A partire dal 2017, il Partito della Riforma detiene attualmente un totale di 7 seggi negli uffici eletti negli Stati Uniti.

I partiti politici limitano le influenze che il denaro ha su un’elezione quando il partito stesso non è finanziato dal suo leader. Anche se interessi speciali possono e tentano di acquistare influenza, i controlli e gli equilibri all’interno della struttura del partito limitano la quantità di influenza artificiale che può essere generata.

5. Lavorano per garantire che le informazioni siano distribuite a tutti.

Viviamo nell’era dell’informazione. La nostra capacità di memorizzare le informazioni ha raggiunto un minimo di 5 zettabyte. Uno zettabyte è l’equivalente di 1 trilione di gigabyte. Per dirla in un altro modo, è necessario creare 4.500 pile di libri che si estendevano per 93 milioni di miglia per riflettere la quantità di informazioni che memorizziamo oggi.

Ciò significa che l’informazione è una merce. Siamo esposti a un sacco di esso, quindi ci manca un sacco di esso. La presenza di partiti politici garantisce che le informazioni necessarie sul governo siano disponibili per coloro che lo desiderano. Ogni parte può mettere la propria rotazione sulle informazioni per servire i loro bisogni, creando opinioni che servono i propri obiettivi, ma c’è un maggiore accesso ai dati a disposizione di tutti a causa del lavoro che i partiti politici fanno ogni giorno.

6. Creano equilibrio all’interno di una società.

I governi sono progettati pensando ai partiti politici perché l’obiettivo è far parlare la gente. Ecco perché è così raro che qualsiasi governo sia governato da una maggioranza completa, anche negli Stati Uniti, dove ci sono solo due grandi partiti politici. Dal 1929, gli Stati Uniti. ha visto il controllo completo della maggioranza da 1927-1933, 1937-1945, 1953-1955, 1961-1969 e 2001-2007, anche se ciascuno ha avuto brevi periodi di interruzione si verificano.

Questa necessità di compromesso e negoziazione è ciò che crea equilibrio all’interno di una società. Quando la maggioranza ha il controllo completo, la minoranza spesso ne soffre. Con i partiti politici, diventa possibile continuare a lottare per i propri diritti e prospettive, anche se il partito stesso si trova in uno stato di minoranza al momento.

7. Incoraggiano le persone a diventare politicamente attive.

Tutti hanno la capacità di esprimere un voto, se tale diritto è consentito o meno sotto il loro attuale governo. Non ci vuole alcuna abilità politica per segnare un posto da un candidato o un problema per votarlo. I partiti politici incoraggiano le persone a portare la loro partecipazione al livello successivo. Lavorano duramente per garantire che le persone possano prendere decisioni informate e responsabilizzate sul futuro della loro società e del loro governo.

Anche i partiti politici incoraggiano le persone a ricercare le loro posizioni, invitandole a prendere posizione su di esse quando vengono sfidate. I dibattiti, anche quando si verificano all’interno di un partito, offrono l’opportunità di aggiungere complessità a una prospettiva personale, o la possibilità di guardare un problema con uno sguardo nuovo. È attraverso questo processo che molte persone si trovano a correre per un ufficio eletto, anche se non era la loro intenzione originale di aderire al partito in primo luogo.

Elenco dei principali svantaggi dei partiti politici

1. Incoraggiano la corruzione e la corruzione.

I partiti politici offrono agli individui una piattaforma per offrire opinioni specifiche su come sentono la società. Queste opinioni sono ascoltate da persone che la pensano allo stesso modo, permettendo al partito di crescere. Persone o società con abbastanza ricchezza possono pagare la leadership di un partito politico per presentare un’opinione specifica al gruppo riunito come tentativo di influenzare prospettive, opinioni o persino voti. La struttura stessa di un partito politico rende la sua leadership vulnerabile all’influenza di interessi speciali retribuiti.

2. Mettono il gruppo di fronte all’individuo.

I partiti politici possono riunire individui che la pensano allo stesso modo, basandosi su prospettive comuni per costruire influenza. Richiedono anche agli individui di compromettere le loro prospettive, a volte, per rimanere all’interno del gruppo. Invece di fare affidamento su opinioni o prospettive personali, i partiti politici formano dichiarazioni di piattaforma che diventano una forza trainante per tutti. Se qualcuno ha abbastanza potere per dettare parti della dichiarazione della piattaforma, allora una piccola minoranza sarebbe in grado di dettare come la maggioranza del partito pensa, sente o agisce su questioni specifiche.

Ci sono generalmente due soluzioni disponibili per coloro che non sono d’accordo con la loro piattaforma di partito. Possono decidere di lasciare la festa, o possono decidere di rimanere in silenzio. Coloro che cercano di cambiare la piattaforma sono spesso sotto pressione in silenzio.

3. Sono costosi.

Per eseguire un’elezione negli Stati Uniti su scala nazionale, circa billion 3 miliardi devono essere raccolti e spesi da ciascun partito politico. Quando tutti i costi elettorali sono combinati, circa trillion 1 trilione è stato speso nella storia dei partiti politici statunitensi per mettere le persone in posizioni di governo. Questi costi sono oggi condivisi da tutti i paesi del mondo.

Immagina cosa potrebbe accadere se solo il 50% delle spese politiche potesse essere reindirizzato verso altri bisogni sociali? Quanto bene potrebbe essere fatto dai partiti politici attraverso i loro sforzi di raccolta fondi? Sfortunatamente, i partiti politici vedono queste spese di alto livello come investimenti, non costi, quindi non c’è un’alta priorità sul cambiamento qui.

4. Scoraggiano le opinioni divergenti.

Negli Stati Uniti, un sistema bipartitico contrappone un gruppo di persone all’altro. Entrambe le parti hanno una piattaforma che è abbastanza diversa che tutti pensano di avere ragione e l’altro è sbagliato. Anche i moderati politici negli Stati Uniti in genere si appoggiano a una parte o all’altra.

Globalmente, il concetto è lo stesso, anche se non sulla stessa scala. I partiti politici in altri paesi possono formarsi attorno a questioni specifiche. Se sostenete il problema, poi si uniscono a quel partito. Vuoi sostenere un problema diverso? Quindi unisciti a un altro partito politico.

Partecipare a questo tipo di politica incoraggia le persone a evitare gli altri che pensano o pensano in modo diverso da quello che fanno. Invita la polarizzazione sociale perché incoraggia le persone a stare con gli altri che sono d’accordo con loro invece di invitare un dibattito sui disaccordi.

5. Spesso possono abusare del loro potere.

Anche i partiti politici con le migliori intenzioni possono causare molti danni nella loro società. In Cina, il partito politico al potere ha appena raccomandato che un presidente possa rimanere al potere per tutta la vita. In Russia, Vladimir Putin è stato in grado di rimanere in un ruolo di leadership dal 1999, rendendolo il leader più longevo dai tempi di Stalin.

Anche negli Stati Uniti., il presidente Donald Trump ha scherzato su avere il ruolo del cambiamento di Presidente.

I partiti politici possono essere abusivi con il loro potere in una varietà di modi. Alcuni prendono di mira fisicamente la popolazione generale, sacrificandoli per il bene del partito. Altri prendono di mira i rivali politici. Alcuni cercano il potere a tutti i costi, anche se questo significa andare in guerra con un altro paese.

È per questo motivo che un partito politico non dovrebbe mai essere dato troppo potere o forza. Il potere assoluto tende a corrompere assolutamente.

6. Incoraggiano il compromesso.

La maggior parte dei partiti politici sono gestiti da un team esecutivo. Alcuni possono essere diretti da un singolo individuo. Se qualcuno desidera unirsi al partito politico, allora ci può essere un’aspettativa che le loro convinzioni e valori politici si allineino con coloro che sono nella leadership. Quando più punti di vista politici vengono rappresentati su un’unica piattaforma, molte persone si trovano a compromettere con la piattaforma del loro partito preferito per garantire che le questioni di cui sono appassionati siano adeguatamente rappresentate.

I principali vantaggi e svantaggi dei partiti politici ci mostrano che sono spesso necessari per le persone ad avere una voce nel loro governo. Quella voce può essere abbastanza polarizzante, portando all’isolamento sociale in comunità in cui determinati valori politici potrebbero non essere condivisi. E ‘ attraverso questa voce che tutti noi otteniamo la rappresentanza, tuttavia, che è il motivo per cui i partiti politici sono, e continueranno ad essere, rilevanti nella società moderna.

Circa L’autore
Anche se milioni di persone visitano il blog di Brandon ogni mese, il suo percorso verso il successo non è stato facile. Vai qui per leggere la sua incredibile storia ,” Da disabile e Debt 500k in debito a un blogger professionista con 5 milioni di visitatori mensili.”Se si desidera inviare un messaggio veloce Brandon, quindi visitare la sua pagina di contatto qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.