I pro ei contro di guadagnarsi da vivere giocando a poker

Quando hai sentito parlare per la prima volta dell’idea di giocare a poker professionalmente, forse ti è stato presentato in grandi termini: soldi enormi, orari di lavoro flessibili, nessun capo, l’opportunità di fare una vacanza in qualsiasi momento, ecc. Anche se il poker può davvero essere un lavoro fantastico, non è qualcosa che dovrebbe essere idealizzato. Ci sono molte cose da considerare se stai pensando di giocare a poker professionalmente. Come praticamente ogni occupazione, ha i suoi vantaggi e svantaggi. In questo articolo, esaminiamo una serie di pro e contro di guadagnarsi da vivere come giocatore di poker.

pro vs contro

Pro: massimale di profitto più alto

Nella maggior parte dei lavori 9-5, i guadagni crescono lentamente e le persone spesso hanno bisogno di anni di istruzione prima di poter richiedere posizioni per guadagnare il loro primo dollaro. Anche se il poker non è uno schema get-rich-quick, ti dà l’opportunità di sviluppare costantemente e rapidamente, entrare più alti giochi posta in gioco regolarmente, e guadagnare più soldi che nei lavori più fissi-stipendio. In altre parole, un giocatore di poker ha il potenziale per essere adeguatamente ricompensato fin dall’inizio della sua carriera in linea con abilità, sforzo e qualità del lavoro.

“Ho trascorso cinque anni al college per lavorare 3 settimane e smettere. Ora gioco a poker.”- @JasonKoon pic.twitter.com/unc1n17AlF

— Baia 101 Casinò (@Bay101Casino) Giugno 26, 2015

Con: Instabilità dei guadagni

Di solito, il massimale di profitto più alto è associato a una minore stabilità. Dopo tutto, quanto spesso senti dai tuoi amici che giocano a poker che a volte vengono a lavorare e perdono soldi? Purtroppo, poker professionale è un po ‘ di montagne russe. A lungo termine, i risultati arriveranno sicuramente a coloro che lavorano abbastanza duramente, ma se non riesci a gestire la mentalità associata alla varianza in brevi periodi di tempo, sicuramente non ci riuscirai. Se impari ad accettare le oscillazioni, questo svantaggio di giocare a poker professionalmente non ti interesserà.

Pro: Programma flessibile

Svegliarsi quando vuoi, giocare quando vuoi-poker ti dà un sacco di libertà. Cosa c’è di più-hai mai pensato a cosa succederebbe se venissi dal tuo capo e dicessi “Ho deciso di partire per un mese ai Caraibi e domani volerò fuori”? Anche se gestisci la tua attività e sei tu stesso un capo, di solito interrompere il lavoro per un mese avrà un impatto negativo sul suo funzionamento. Nel poker, puoi fare lunghe vacanze, ma ricorda che non dovrebbero essere troppo lunghe, altrimenti i tuoi avversari miglioreranno abbastanza da superarti.

Con: Di solito meno autodisciplina

A 9-5 lavori, di solito ottieni denaro fisso, indipendentemente dal fatto che tu sia stato più o meno produttivo in un dato mese. D’altra parte, purtroppo, la comunità del poker conosce molti casi di giocatori che si sono persi nella flessibilità, libertà che questo gioco dà loro, e bruciato i soldi spendendo troppo su “stili di vita baller.”

Inoltre, lavorare qualsiasi ora tu voglia è solo parzialmente vero perché i giochi sono di solito i più redditizi di sera e nei fine settimana. Tuttavia, tutto dipende da quando i giocatori ricreativi dalla vostra sala da poker locale stanno giocando. I professionisti che sono i migliori nella selezione del gioco saranno quelli che fanno più profitto; a volte ciò richiede sacrifici in termini di quale programma è necessario mantenere.

A meno che tu non sia forte, coraggioso & decisivo non saprai mai il successo. Quindi sfida te stesso spesso, fallo e costruisci l’autodisciplina # poker

— Paul Phua Poker (@paulphuapoker) Febbraio 8, 2017

Pro: La possibilità di vivere quasi ovunque sulla Terra

Poker dà alle persone l’opportunità di viaggiare, che è particolarmente attraente per i giocatori tra i 20 ei 30 anni che non hanno una famiglia o altri impegni che li tengono attaccati ai loro paesi d’origine. Se sei un cacciatore di sole e hai bisogno di estati infinite, puoi semplicemente saltare in un punto diverso del globo e continuare a macinare il gioco che ami, sia dal tuo laptop o nella più vicina sala da poker di mattoni e malta. Solo una parola per il saggio-si può essere tentati di provare tutti i giochi da casinò strani che troverete in case da gioco di tutto il mondo. Meglio attenersi a poker se si vuole veramente definirsi un professionista.

Con: Il poker è una zona grigia in molti paesi

Se nel tuo paese il poker cade in una zona grigia legalmente discutibile, o hai impegni seri, come ad esempio i bambini che frequentano la scuola, la vita di un poker professionista potrebbe non essere per te. Se ti trovi in una situazione come questa, sarebbe consigliabile avere un ottimo piano B, come un’altra fonte di reddito, o semplicemente giocare a poker part-time. Soprattutto se il poker non è completamente legale, l’ultima cosa che vuoi fare è frequentare ombrosi giochi di poker sotterranei o giocare illegalmente su siti di poker online dove il tuo futuro potrebbe essere seriamente compromesso.

Pro: Fare quello che ti piace

Ci sono un sacco di giocatori di poker professionisti di successo che guadagnano enormi quantità di denaro, ma sostengono che il gioco li annoia. D’altra parte, per la stragrande maggioranza dei giocatori di poker, l’opportunità di guadagnare soldi su qualcosa che è solo intrattenimento per milioni di persone è incredibilmente attraente. C’è una ragione per cui si chiama “chasing the dream” – un moniker appropriato per molte persone che desiderano poter giocare a un gioco che amano professionalmente come mezzo per guadagnarsi da vivere.

Con: Basso status sociale

Non importa cosa pensano gli altri della tua professione scelta, e certamente non devi scusarti per guadagnare denaro facendo qualcosa che ami. Detto questo, potrebbe non essere facile spiegare cosa fai ai tuoi genitori o al tuo partner. Sfortunatamente, il poker è visto da molti come puro gioco d’azzardo e sembra che quella percezione e stereotipo non cambierà troppo in fretta. Inoltre, se il poker nel vostro paese cade in una zona grigia, mentire a persone a caso su quello che fai per vivere può rapidamente diventare molto difficile e molto faticoso.

giocatore di poker professionista

Pro: Il poker sarà sempre lì

Molte persone sono preoccupate per il futuro del poker, ma il gioco ha una storia di oltre 100 anni e non è probabile che improvvisamente finisca “morto”. Anche con l’abilità dei giocatori di poker online in costante aumento, ci saranno sempre giocatori vincenti, e come giocatore professionista dovresti assicurarti di lavorare abbastanza duramente per essere incluso in quel gruppo.

Sono molto preoccupato per questa immagine e il futuro del poker online. Senza un corrimano robusto diversi maghi online possono essere in gravi pastiglie pericolo, risolverlo! pic.Twitter.com / ES1Btmev54

Contro: E ‘ difficile prevedere il futuro del poker online

Questo inconveniente è l’argomento principale che molte persone hanno contro la scelta di una carriera nel poker online in questi giorni. Al di là di un livello di abilità in costante miglioramento del pool di giocatori in tutto il mondo, molti hanno persino paura che il poker online sarà distrutto in pochi anni dall’intelligenza artificiale. La verità è che anche se uno scenario così desolante alla fine si verifica, il poker dal vivo avrà sempre molti punti redditizi, e ci sono molte opportunità per guadagnare sulla tua conoscenza del poker oltre a giocare online.

Conclusione

Come si spera sia stato chiarito, ci sono molti pro e contro da considerare se hai un dilemma se intraprendere una carriera come professionista del poker. Certo, gli svantaggi possono essere affrontati, ed i vantaggi sono certamente vale la pena, ma ciò non significa che rendendo come un gioco di poker professionale è facile. La polvere di fata non cadrà dal cielo per renderti magicamente un milionario del poker.

Se lo stile di vita professionale del poker fa appello a voi, basta essere consapevoli delle potenziali insidie e regolare le vostre aspettative e prospettive di conseguenza. E, naturalmente, essere pronti a mettere in un sacco di tempo di studio lontano dai tavoli per garantire che si può essere un professionista di successo e meteo la varianza che è sicuro di venire la tua strada.

Informazioni su Grzegorz Bochniak

Grzegorz Bochniak è un appassionato giocatore di poker di Cracovia, Polonia.

È entrato in gioco per la prima volta nel 2011 e se ne è assolutamente innamorato. In particolare, sia gli aspetti matematici che psicologici erano interessanti per lui.

Oltre al poker, gli interessi di Grzegorz includono sport, psicologia e viaggi. Dopo aver completato la sua laurea in Informatica, ha deciso di realizzare il suo sogno: è diventato professionista e ha preso il suo gioco su una strada, trasferendosi in Thailandia.

Grzegorz ha anche prodotto video di poker professionali per PokerStrategy.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.