L ‘”effetto Pratfall”

Come ammettere le tue debolezze può renderti più simpatico.

Nel 1966, lo psicologo Elliot Aronson pubblicò un articolo con una rivelazione intrigante.

La sua ricerca aveva dimostrato che un semplice errore o errore poteva, in alcuni casi, migliorare l’attrattiva o la simpatia di qualcuno.

Ai partecipanti allo studio è stato chiesto di ascoltare la registrazione di un concorrente di quiz show (interpretato da un attore).

In un gruppo hanno sentito il ‘concorrente’ rispondere correttamente al 92% delle domande.

Un altro gruppo ha ascoltato una registrazione separata che includeva l’audio della prima registrazione, ma questa volta conteneva anche l’audio del concorrente che versava una tazza di caffè alla fine.

Gli intervistati hanno trovato il goffo uno più simpatico.

È interessante notare che ciò che è vero per gli esseri umani è vero anche per i prodotti. Questo ha evidenti implicazioni per il marketing.

Un marchio può rafforzare il proprio messaggio ammettendo i propri svantaggi.

Uno degli esempi più famosi di questo è la birra Guinness.

Rispetto ad altre birre richiede almeno il doppio del tempo per versare perché richiede un processo di versamento in due fasi.

Il loro reparto marketing canny girato questo sulla sua testa con l’ispirato ‘ Le cose buone vengono a coloro che aspettano.’

Se qualcosa sembra troppo bello per essere vero, normalmente lo è. Quindi, se si vuole fare voi stessi o il vostro marchio più probabilità di essere amato, essere sicuri di fare in modo di mostrare il vostro che non sei perfetto (basta essere sicuri di assicurarsi che non è un umile vantarsi!).

Se vuoi leggere di più sull’effetto Pratfall, un buon libro per iniziare è Give & Take di Adam Grant.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.