La dieta che abbassa il colesterolo naturalmente

Probabilmente avete sentito parlare della dieta mediterranea sana per il cuore. E potresti aver sentito parlare della dieta DASH, progettata per abbassare la pressione sanguigna. Ma potresti non aver sentito parlare della dieta del portafoglio.

Tutti e tre i modelli alimentari sono basati su alimenti vegetali e aiutano il cuore. Ma se abbassare il colesterolo è molto importante per te, la dieta del portafoglio merita uno sguardo più da vicino. È stato dimostrato di fare un lavoro migliore di abbassare il colesterolo rispetto a una dieta a basso contenuto di grassi saturi(che si trova nelle carni grasse e nei latticini grassi). Le persone che mangiano una dieta a basso contenuto di grassi saturi e seguono il modello di consumo del portafoglio possono abbassare il colesterolo LDL “cattivo” del 35%.

Oltre ad abbassare il colesterolo, recenti ricerche dimostrano che seguire la dieta del portafoglio riduce anche altri fattori di rischio per le malattie cardiache, tra cui la pressione sanguigna e l’infiammazione dannosa. Ciò riduce il rischio di malattie cardiache nei prossimi 10 anni del 13%. Nello studio, i livelli di proteina C-reattiva, che ti dicono quanta infiammazione c’è nel tuo corpo, sono diminuiti del 32%.

La dieta Portafoglio può essere molto utile se non si può prendere o vuole evitare alte dosi di farmaci che abbassano il colesterolo chiamati “statine”, utilizzati per ridurre il rischio di attacchi di cuore. La ricerca mostra che questo modo di mangiare abbassa il colesterolo quasi quanto alcune delle statine più deboli senza gli effetti collaterali che possono venire con loro.

Allora, qual è la dieta Portafoglio? Questo modello alimentare è una combinazione di diverse raccomandazioni che hanno dimostrato di abbassare il colesterolo. Si inizia con mangiare molta frutta, verdura e cereali integrali. Quindi è possibile aggiungere quattro tipi specifici di alimenti che aiutano specificamente a ridurre il colesterolo. Questi includono:

  1. Fibra solubile. Due volte al giorno, mangiare un alimento con fibra solubile, come farina d’avena, orzo, fagioli, more, pere, mele e melanzane. Oppure potresti chiedere al tuo farmacista di aiutarti a trovare un integratore di fibre a base di buccia di psillio. Hai bisogno di 18 grammi di fibra solubile al giorno. Per iniziare, mangia più fagioli, come lenticchie e ceci e aggiungi psillio o crusca d’avena ai frullati.
  2. Steroli vegetali ed esteri di stanolo. Queste sostanze si trovano in alcune margarine e integratori. Hai bisogno di 2 grammi al giorno. La Cleveland Clinic elenca i prodotti con steroli vegetali e stanoli qui.
  3. Proteine di soia. Questo si trova nei prodotti di soia, come tofu, latte di soia, formaggio di soia, noci di soia, barrette proteiche di soia e frullati proteici di soia. Hai bisogno di 35 grammi al giorno. Prova a sostituire il latte normale per il latte di soia sui cereali e nel caffè e sperimenta prodotti come hamburger vegetariani a base di soia e fette di gastronomia.
  4. Noci. Hai bisogno di una manciata—circa 20 mandorle crude al giorno. Contrariamente a quanto si potrebbe avere sentito, non sono male per il vostro peso. Spuntino su di loro tra i pasti o aggiungerli a insalate e yogurt.

All’inizio può sembrare difficile, ma con la dieta del portafoglio, non è tutto o niente. Si può iniziare con l’aggiunta di un nuovo tipo di cibo per abbassare il colesterolo alla vostra dieta, come l’utilizzo di una diffusione sterolo vegetale invece di margarina o burro. Una volta che ci si abitua a quel nuovo tipo di cibo, si può provare ad aggiungere un altro. Ogni piccolo cambiamento aiuta.

La ricerca suggerisce che non ci vorrà molto per vedere un calo del colesterolo sulla dieta del portafoglio. In poco tempo, migliorerai la salute del tuo cuore e probabilmente ti sentirai meglio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.