Peer pressione di sposarsi e di come gestirlo

Se si sono sposati, si conosce la pressione del matrimonio inizia qualche volta nella vostra metà degli anni venti e i picchi di vostro 30s. Tutti sono stati sottoposti a questo tipo di pressione da parte della famiglia, parenti, amici e a volte anche casuali associazioni che non lascia un’occasione per raccontare come ‘questo è il periodo migliore per sposarsi’ o come ‘si deve aspettare più a lungo’. E a volte la pressione diventa così difficile da gestire, può portare ad ansia e persino depressione. Ma perche’abbiamo una linea temporale per sposarci?

In una società come la nostra, ti verrà costantemente detto dai tuoi amici e familiari come amare qualcuno, come gestire le relazioni e quando sposarsi. Quindi, quando senti la pressione dei pari per sposarti, è perché ora è più simile a una norma sociale. Questo può far sembrare ancora più grave e spaventoso, a volte. 29-year-old azioni Farah, “La mia carriera è la mia priorità in questo momento e mi infastidisce senza fine quando mi viene detto che dovrei sposarmi. Continuo a dire a tutti che la mia carriera è la mia priorità e non ho tempo fino ad oggi, ma il fatto è che nessun ragazzo sembra come me abbastanza bene per sposarmi. E quelli a cui piaccio non corrispondono ai miei criteri. Non è affatto semplice!”
A volte la pressione diventa così intollerabile, che alcuni uomini o donne si precipitano in una relazione, solo per pentirsene in seguito – semplicemente perché non si sono concessi il tempo di valutare davvero il futuro della partita. Shikha Patil, 31 anni, condivide: “Uscivo con questo ragazzo e mi divertivo finché i miei coetanei non hanno iniziato a costringermi a trasformarlo in qualcosa di serio. Non ero completamente pronto, ma ho ceduto alla pressione. Ci siamo sposati all ” interno 7 mesi di conoscersi e divorziato poco dopo.”
Allora, qual è l’approccio giusto? Chiedetevi se si vuole veramente legare il nodo e se siete pronti a stabilirsi. Sii onesto con te stesso. Prendere in considerazione tutti i fattori e datevi un po ‘ di tempo per capire le cose. Sii gentile con te stesso e non sentire alcun tipo di pressione. Se hai paura di sposarti o ti senti troppo sopraffatto, va bene. Hai tutto il tempo che vuoi per decidere quando e se si desidera sposarsi. Dr Prachi opina, ” Queste pressioni solo uccidere la gioia delle relazioni. Ho smesso di imparare a godere i miei affari e ha iniziato a concentrarsi troppo pesantemente su chi è il matrimonio degno. O quanto presto il ragazzo proporrà il matrimonio.”
Una volta che sai come ti senti, avrai un’idea migliore di cosa desideri fare. Sarete in un buon spazio della mente se si sa già come il vostro partner si sente di sposarsi. Se non sai come si sentono, puoi sempre parlarne. In entrambi i casi, sposarsi dovrebbe sempre essere la tua decisione da prendere e non quella di qualcun altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.