Strani e Meravigliosi Funghi

L'ombrello polypore sembra una foresta di piccoli funghi

Due giorni fa ero in un bosco in una missione di scorta sufficiente finferli per l’inverno. È un lavoro, quindi devo darmi delle regole: prenderle nel modo più rapido ed efficiente possibile, quindi riportarle a casa. Non sono consentite distrazioni. Periodo. Concentrati solo su quelle chiazze incandescenti di arancione. Non ho nemmeno portato la lente.

Polyporus umbellatus o Grifola umbellata

Sfortunatamente, sono facilmente distratto. Anche io non sono bravo a seguire le regole. Ero accovacciato nel mezzo di un anello fatato di finferli quando ho notato una brillante incongruenza alla mia sinistra, un bouquet di funghi marrone pallido che sbocciava dal pavimento della foresta. Al diavolo i finferli-Avevo trovato qualcosa di molto più eccitante, una macchia incontaminata di Polyporus umbellatus, l’ombrello Polypore. Ho visto questa rarità solo una volta, quando il mio amico Ulli mi ha portato un esemplare molto verminoso e in decomposizione da identificare, quindi sono stato entusiasta di trovarne un sacco nel fiore degli anni. Ora potrei assaggiarlo.

 i tappi di Dendropolyporus umbellatus sono umbilicati

I tappi sono 2-3 cm., umbilicate ed hanno scale minuscole.

A prima vista, potrebbe essere possibile confondere P. umbellatus, per una giovane Grifola frondosa, o Gallina del bosco, dal momento che i suoi tappi multipli possono essere dello stesso marrone affumicato di quelli delle “galline”, ma la somiglianza finisce qui. Mentre G. frondosa produce grandi rosette di tappi a forma di petalo, P. umbellatus forma un candelabro più delicato costituito da livelli di piccoli “funghi” a gambo bianco, ciascuno con un pileo quasi circolare, tutti germogliati da un solido nucleo biancastro. P. umbellatus cresce anche molto presto nella stagione, a giugno e all’inizio di luglio, mentre G. frondosa appare in autunno.

close-up di pori di Polyporus umbellatus, aka Dendropolyporus umbellatus, Grifola umbellata

Close-up di irregolare, pori di Polyporus umbellatus

Ma il più interessante differenza tra queste due scelte commestibili è il modo in P. umbellatus (noto anche come Dendropolyporus umbellatus e Grifola umbellata) cresce. Però, come G. frondosa, è associata ai legni duri, in particolare alle querce, il corpo fruttifero non nasce dalla base degli alberi, ma dalla sclerotia sotterranea, e spesso appare a una distanza dall’albero più vicino.
Le sclerotie sono strutture grumose costituite da masse densamente imballate diph che possono resistere a condizioni avverse, a volte per molti anni. Nel caso di P. umbellatus, questo sclerotio duro sembra formarsi solo in associazione simbiotica con varie Armillaria, o specie di funghi del miele. Per la maggior parte dell’anno è duro come il legno, ma all’inizio della stagione assorbe acqua e ammorbidisce, e da esso germoglia il corpo fruttifero che può raggiungere i 50 cm. di diametro.

 Sclerotia o sclerotica di polypros umbellatus

Polyporus umbellatus sclerotum (Brandon Searcey, Mushroom Observer)

P. umbellatus sclerotia è stato essiccato e usato in medicina in Cina per almeno duemila anni. Conosciuto lì come Zhu Ling, o” Tubero di maiale ” a causa della sua somiglianza con lo sterco di maiale, il suo uso tradizionale è stato principalmente come diuretico. Più recentemente, però, la ricerca è stata più focalizzata sulle proprietà antitumorali e immunomodulanti dei polisaccaridi che possono essere estratti dalla sclerotia. Altri composti sono in fase di studio per le loro proprietà immunostimolanti, antinfiammatorie ed epatoprotettive. È stata anche riportata inibizione in vitro del parassita della malaria, Plasmodium falsiparum.

La struttura candelabra o bouquet dell’ombrello polypore.

Anche se questo straordinario fungo cresce nelle foreste di latifoglie del nord in tutto il mondo, non è comune da nessuna parte, e, a causa del crescente interesse per le sue qualità medicinali, è stato sovra-raccolto, tanto che in alcune aree è riferito in pericolo di estinzione. Ciò ha portato alla ricerca attuale sulla coltivazione della sclerotia in condizioni artificiali.

Da parte mia, dal momento che ogni sclerotio sotterraneo può apparentemente produrre corpi fruttiferi per gli anni a venire, lascerò quella parte dell’organismo in posizione in modo da poter tornare presto ogni estate per raccogliere un po ‘ di questo polipore deliziosamente tenero e gustoso per la tavola.

Tenero, delicato, mushroomy degustazione bocconcini.

Polyporus umbellatus su MushroomExpert.com
Polyporus umbellatus on Mycoquebec
Paul Stamets, Mycelium Running, Ten Speed Press, 2005
Christopher Hobbs, Medicinal Mushrooms, Botanica Press, 2003
Yong-Mei Xing, et al, Sclerotial Formation of Polyporus umbellatus by LowTemperature Treatment under Artificial Conditions, PLoS ONE; 2013, Vol. 8, Issue 2, 1

Gen Kikuchi, Hiroki Yamaji, Identification of Armillaria speciesassociated with Polyporus umbellatus using ITS sequences of nuclearribosomal DNA, Mycoscience, Vol. 51, Edizione 5, 2010, 366-372

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.