Un’introduzione agli accordi primari

Ci sono almeno 8.400 possibili accordi sul pianoforte .

I musicisti non si preoccupano di memorizzare ogni singolo accordo. Invece, imparano i meccanismi che vanno dietro la loro creazione. Quando capisci la teoria musicale degli accordi puoi costruirli da solo.

In questo articolo, spiegheremo la teoria dietro gli accordi primari e come accoppiarli insieme. Spiegheremo anche i 3 accordi musicali principali di cui avrai bisogno per iniziare a suonare centinaia di canzoni oggi.

Teoria degli accordi primari

La musica consiste di 12 toni distinti in ogni ottava. L’ottava avrà sette toni naturali e cinque alterazioni.

Guarda il tuo pianoforte o la tastiera, individua il c centrale e conta ogni mezzo passo fino al c successivo. C’è una distanza di 12 tra il c centrale e il c successivo, esercitati a dire i nomi ad alta voce mentre li conti.

In ordine crescente (verso l’alto) i 12 toni sono :

  • 1.C
  • 2.C #
  • 3.D
  • 4.D #
  • 5.E
  • 6.F
  • 7.F #
  • 8.G
  • 9.G#
  • 10.A
  • 11.A #
  • 12. B

In ordine decrescente (spostandosi verso il basso) i 12 toni sono:

  • 1.B
  • 2.Bb
  • 3.A
  • 4.Ab
  • 5.G
  • 6.Gb
  • 7.F
  • 8.Fb
  • 9.E
  • 10. Eb
  • 11.D
  • 12.Db

Il tuo centro tonale sarà qualsiasi nota inizi su. Nell’esempio sopra stai usando C come centro tonale. Stai giocando tutti i toni che si verificano nella chiave di C. Non è la stessa di giocare una scala C.

Se si stesse giocando una scala di Do maggiore non si sarebbe giocare qualsiasi sharps o appartamenti.
Tuttavia, per questo esercizio, si gioca ogni tono disponibile, compresi i taglienti e bemolle.

Per esercitarsi ulteriormente, scegli un nuovo centro tonale. Ad esempio, dopo aver suonato tutti i toni C, prova ad iniziare con F. Riproduci tutti i toni disponibili mentre sposti il centro tonale (F) al successivo F.

Scala gli accordi di grado

Ora che capisci quali sono i toni, possiamo spiegare i gradi.

Quando suoni una scala non suoni tutti i toni all’interno dell’ottava. Invece, si gioca solo gli specifici 8 gradi di scala le richieste chiave.

Per do maggiore non ci sono appartamenti o taglienti, quindi è un ottimo posto per iniziare ad imparare. È possibile saltare i tasti neri e sarà solo giocando i tasti bianchi (naturali).

Dal centro tonale C al C successivo, hai 8 gradi in una scala di do maggiore.
Conosci già tutte le note in una scala di do maggiore solo comprendendo che suonerai solo i tasti bianchi.

Ecco tutti gli 8 gradi trovati nella scala C maggiore :

  • 1.C
  • 2.D
  • 3.E
  • 4.F
  • 5.G
  • 6.A
  • 7.B
  • 8.C

Da C a C hai un’ottava completa al pianoforte. C è il primo grado e cerchi indietro per rendere il vostro prossimo c l ‘ 8 ° grado della scala. Quando inizi a praticare altri tasti, come re maggiore, dovrai prestare attenzione a sharps e flat.

Ora hai un’idea migliore di come funziona un centro tonale per costruire una scala. Successivamente, puoi iniziare a imparare come usare una scala per creare i 3 accordi musicali più popolari.

3 Accordi primari

Gli accordi primari sono accordi che sentirai più e più volte in migliaia di canzoni.
Puoi costruire questi accordi sulle note 1, 4 e 5 della scala. Prenditi un momento e scopri cosa sono quelle note per una scala di do maggiore.

Ricorda da C a C hai 8 gradi totali. Individuare quale nota è il grado 1, 4 e poi 5 della scala di do maggiore. Per Do maggiore i 3 accordi principali sono C, F e G.

  • 1=C
  • 4=F
  • 5=G

La tonalità (suono gradevole) di questi accordi li rende eccellenti per la composizione. Individuare il grado di scala 1, 4, 5 è il punto di partenza prima di poter iniziare a costruire la triade.

Pratica di localizzare i gradi 1, 4 e 5 su scale diverse dal solo do maggiore.

Costruire una Triade

Ora che hai praticato la localizzazione dei gradi di diverse scale, torniamo a do maggiore.

Una volta che sei comodo localizzare C, F, G (1, 4, 5 gradi di scala) si può iniziare a formare il vostro triadi. Il vostro obiettivo ora è quello di utilizzare le informazioni di cui sopra per riprodurre un accordo C, F e G o triade.

Costruirai la tua triade da una nota radice. Per questo esercizio, le note di root sono C, F e G. Ma puoi applicare questa tecnica per qualsiasi triade principale che vuoi costruire.

3 parti costituiscono una triade maggiore; la radice, un terzo maggiore sopra la radice e un quinto perfetto sopra la radice.

Triade maggiore:

  • Root
  • Major 3rd (sopra la radice)
  • Perfect 5th (sopra la radice)

Successivamente, esamineremo il metodo di conteggio a mezzo passo o semitono come strumento di apprendimento.

Metodo di conteggio a mezzo passo o semitono

Ti ricordi cos’è un mezzo passo? Un mezzo passo è una distanza da una chiave alla chiave successiva più vicina. Se avessi il dito su C, un mezzo passo in su sarebbe C# e un mezzo passo in giù sarebbe B.

C è ancora una volta il posto perfetto per iniziare la tua pratica. Vedi se puoi creare la triade maggiore di C (1 ° grado di scala) usando la formula del mezzo passo.

Formula a mezzo passo:

Nota principale + 4 mezze fasi + 3 mezze fasi

Gli accordi primari sono 1, 4 e 5, quindi ora passa al #4. Per Do maggiore l’accordo 4 è F (quattro gradi di scala dalla radice). Usa la stessa formula a mezzo passo per costruire una triade con F come nota principale.

Infine, è possibile creare il terzo accordo primario, il 5 ° accordo di grado di scala. Per do maggiore questo sarà l’accordo A e ancora una volta si utilizza la formula di mezzo passo di nuovo.

Esercitati a costruire accordi musicali

Prima di dirti come saranno le triadi complete, prova a crearle tu stesso. Crea tutti e 3 gli accordi principali per la chiave di do maggiore. Tenete a mente i seguenti panoramica:

  • Ogni scala ha 8 gradi (un pieno di ottava)
  • 3 Primaria Accordi in qualsiasi chiave sono 1, 4, 5
  • 1,4,5 ogni essere root, nota per ogni accordo
  • Costruire triadi con il mezzo passo formula
  • I CEG
  • IV FAC
  • V GBD

Abbiamo usato i numeri romani poiché sono la notazione musicale comune . I numeri romani sopra rappresentano ancora gli stessi gradi della scala (1, 4, 5).

La pratica rende perfetti

Conoscere gli accordi primari è una parte importante del tuo viaggio musicale! Una volta che li si ottiene giù si aprirà un intero nuovo mondo di opportunità musicali! Ecco un esempio prova a capire l’accordo Dm.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.